EVA Multifunctional Board


BALANCE BOARD ROTONDA

EVA Multifunctional Board Tavoletta propriocettiva e base instabile rettangolare; La base rettangolare rigida, realizzata in legno leggermente ricoperto, è abbinata ad un cuscino in EVA mediamente soffice stampato a mezzaluna. In posizione rovesciata, base rivolta verso il basso, il cuscino di EVA genera un elevato effetto gelatinoso utile ad esercizi di propriocezione specie rivolti alla sensibilità plantare.

2907 Balance board

aggiungi al preventivo

Cod. 2907 EVA Multifunctional Board Tavoletta propriocettiva e base instabile rettangolare; 30x48x9,5cm. La base rettangolare rigida, realizzata in legno leggermente ricoperto, è abbinata ad un cuscino in EVA mediamente soffice stampato a mezzaluna. La combinazione di questi elementi consente alla tavoletta una ordinata e gestibile instabilità oltre che una eccezionale versatilità d’uso. Multifunctional Board può essere infatti utilizzata sia attraverso l’appoggio dei piedi, specie in modo mono podalico, sia con le mani, in entrambe le direzioni. In posizione rovesciata, base rivolta verso il basso, il cuscino di EVA genera un elevato effetto gelatinoso utile ad esercizi di propriocezione specie rivolti alla sensibilità plantare.

Sono le tavolette propriocettive, o tavolette Freeman, se preferite, quelle che grazie a una semisfera applicata sotto la tavoletta stessa, causano instabilità.Le Balance Board servono sia per la riabilitazione che per la prevenzione, pratiche rivolte soprattutto agli atleti, amatoriali o professionisti che siano. Come viene stimolata la propriocezione? Intanto occorre ricordare quale sia l’azione dei propriocettori, che inviano al sistema nervoso centrale dei messaggi, per fornire informazioni di retroazione, segnalando al cervello i movimenti che il corpo sta compiendo. Le Balance Board sono utilizzate quindi per recuperare (o potenziare) le articolazioni della caviglia e del ginocchio, ripristinando gli schemi motori che garantiscono un equilibrio statico e dinamico. Questo modello di stimolazione neuromotoria è estremamente importante anche in un soggetto anziano, che con l’uso della tavoletta potrà migliorare molte facoltà muscolari e nervose.
Ecco qualche esercizio elencato sulla base della difficoltà:
- da seduti, un piede sulla tavoletta per mobilizzare la caviglia (molto facile)
- un piede a terra e uno sulla tavoletta per mobilizzare la caviglia (facile)
- entrambi i piedi sulla tavoletta per cercare di mantenere l’equilibrio (medio)
- un solo piede sulla tavoletta (difficile)
- due piedi sulla tavoletta a occhi chiusi (molto difficile)
- come sopra con l’operatore che disturba il soggetto con piccole spinte (difficilissimo)
Ovviamente la difficoltà va misurata sul soggetto che si sta allenando e rispetto al punto in cui si trova nella rieducazione. In caso si soggetto sano è possibile utilizzare le ultime tre proposte, per la prevenzione e il miglioramento della propriocezione.

Dimensioni: 30 x 48 x 9,5 cm.