NUOVA FLOW BAG


NUOVA FLOW BAG

NUOVA FLOW BAG Si differenzia dal precedente modello esclusivamente per le soluzioni costruttive mentre rimangono pressoché inalterate le caratteristiche tecniche riguardanti l’allenamento.

8054 Flow bag

aggiungi al preventivo

8054/1 Optional:Sacca sabbia

aggiungi al preventivo

0422 Pompa per Flow Bag

aggiungi al preventivo


Cod. 8054 NUOVA FLOW BAG (1 sacca esterna + 1 sacca interna per l’acqua) Si differenzia dal precedente modello esclusivamente per le soluzioni costruttive mentre rimangono pressoché inalterate le caratteristiche tecniche riguardanti l’allenamento. La nuova Flow-Bag è composta da due sacche: sacca esterna, in tessuto, dotata di 5 prese ed interna in PVC, con valvola nautica, per inserire e togliere l’acqua. La sacca interna, che contiene l’acqua, non avendo più alcuna funzione estetica, è costruita esclusivamente per garantire la massima affidabilità attraverso l’adozione di nuove soluzioni di saldatura. Oltre alla sacca interna per l’acqua è possibile dotare la Nuova Flow-Bag di una sacca opzionale riempibile con sabbia o altri tipi di zavorre; palline pesanti ecc.

Cod. 8054/1 Optional: Sacca per sabbia caricabile sino a 40 kg

Dimensioni: 25 centimetri di diametro x 82 centimetri di lunghezza.
peso: variabile attraverso l’inserimento di acqua da 0 a 30 kg
Sacca opzionale per sabbia o altre zavorre da 0 a 40 kg
Maniglie: 5
struttura: tela robusta e cuciture rinforzate
chiusura: cerniera + chiusura a velcro sull’apertura lunga.Cerniera sull’apertura tappo


La Flowbag è un attrezzo ottimale per l'allenamento funzionale grazie all’instabilità della sacca dovuta al movimento dell'acqua. L' allenamento svolto in questa maniera risulta indispensabile per lo sviluppo della propriocezione e quindi della reattività e della forza generale. L’attrezzo essendo dotato di diverse prese consente lo svolgimento sia dei movimenti tradizionali semplici come lo stacco, lo squat ecc. che quelli balistici come lo swing o lo snatch incrementando la coordinazione tra le anche e le spalle nonché la stabilità globale del corpo nella multiplanarità dei movimenti.