Le caratteristiche del kettlebell nell’epoca moderna: un vero e proprio sistema di allenamento in una mano

kettlebell-competition-sidea
🇬🇧 Read it in English

Sebbene il kettlebell sia un attrezzo affacciatosi nel mondo sportivo con le competizioni di Girevoy Sport nella sua conformazione di Gyria (nome russo indicante la versione da competizione), nell’ultimo decennio ha preso piede un po’ in tutti i contesti fisico-sportivi, dalle palestre commerciali alle società sportive professionistiche di varie discipline, fino a vedere alcune applicazioni persino nei centri di riabilitazione funzionale e recupero post-traumatico.

Il perché di questo successo è dato dalle straordinarie caratteristiche tecniche intrinseche di questo attrezzo, tanto semplice e rude quanto efficace e persino “innovativo” agli occhi di qualcuno.

La massa decentrata rispetto all’impugnatura ne fa un attrezzo estremamente versatile, dall’impiego negli esercizi tradizionali della pesistica (Squat, Press, Overhead Squat) a quelli balistici più rappresentativi del Kettlebell Training (Swing, Clean, Snatch, Jerk, Push Press).

È proprio questa sua caratteristica fondamentale, che ne racchiude tutta l’essenza: la possibilità di sviluppare traiettorie ampie, alla massima potenza esprimibile e in tutta sicurezza, sviluppando al contempo grande forza di presa.

kettlebell-competition-sidea

In quali sport trova applicazioni il Kettlebell Training?

In tutti quelli che necessitano di coordinazione, stabilità, forza, velocità, potenza e resistenza. Se a queste capacità aggiungiamo la mobilità articolare che viene condizionata indirettamente nelle fasi eccentriche degli esercizi balistici, e la propriocezione nel controllo di un attrezzo fortemente instabile lungo traiettorie ampie che tendono a sbilanciare il corpo e di conseguenza ne condizionano la capacità di controllo lungo l’asse del proprio baricentro, è presto spiegato come il Kettlebell Training diventi un valido strumento per il condizionamento delle capacità coordinative e condizionali di ogni disciplina sportiva.

Perché il kettlebell si integra alla perfezione anche negli allenamenti mirati al fitness estetico generale?

Che tu sia un praticante di Bodybuilding professionista o un semplice appassionato di allenamento che vuole migliorare la propria composizione corporea, questo attrezzo ti permette di colmare le tue lacune di forza e resistenza, andando a sopperire alle carenze dell’allenamento tradizionale della sala pesi e del cardiofitness. Il Kettlebell Training rientra infatti nel concetto più generale di Allenamento Funzionale, che punta al coinvolgimento dell’intero corpo in ogni singolo esercizio, con la risultante di creare un impatto di forza neuro-muscolare e metabolico di gran lunga superiore all’allenamento settoriale tradizionale. Questo si traduce in muscoli più forti, con maggiore qualità e un fisico più asciutto e prestante.

Rieducazione posturale e post-traumatica

Alla base del recupero posturale e post infortunio c’è la piena presa di coscienza dell’assetto corporeo e dei movimenti nello spazio da parte della persona. Questo passa attraverso un lavoro che oltre a basarsi sulla mobilità articolare globale del corpo, deve poi arrivare a sviluppare un nuovo assetto posturale sia in statica che soprattutto in dinamica. La persona deve acquisire un controllo della propria postura neutra e deve essere in grado di muoversi nelle normali attività quotidiane e sportive, senza creare degli scompensi in aree corporee non adibite a quel dato movimento. Avere uno strumento dalle caratteristiche del Kettlebell, è un ottimo aiuto per un Fisioterapista o un Personal Trainer, durante la fase di costruzione della stabilità, della coordinazione e della forza della persona, caratteristiche che devono essere allenate di pari passo alla mobilità articolare e alla propriocezione, per conseguire un suo recupero efficace e duraturo nel tempo.

> Scopri i modelli di Kettlebell Sidea

Alla base di queste straordinarie applicazioni c’è ovviamente una perfetta conoscenza tecnica dell’attrezzo, delle sue caratteristiche e funzionalità. La tecnica degli esercizi con attrezzi come i kettlebell non può essere improvvisata, pena non solo il non raggiungimento degli obiettivi prefissati, bensì un’alta probabilità di incorrere in infortuni proprio durante il loro utilizzo.

Chi si vuole approcciare all’allenamento con questi attrezzi deve assolutamente affidarsi ad istruttori che ne abbiano le competenze tecniche e professionali per adattarne le applicazioni ad ogni tipologia di richiesta e specificità della persona, e che sia in grado di trasferirgli nella maniera più efficace possibile e in breve tempo le adeguate capacità tecniche nell’esecuzione degli esercizi.

Tecnica (nel rispetto della biomeccanica del corpo umano), finalità, progressioni didattiche e programmazione dell’allenamento sono i pilastri della formazione sportiva di un istruttore e lo sono ancora di più se si vuole apprezzare il kettlebell non solo come attrezzo fine a se stesso, ma come un vero e proprio Sistema di allenamento.

di Emilio Troiano

Master Trainer della WTA International Functional Training Academy

 

NEWSLETTER SIDEA

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie, promozioni ed approfondimenti sul mondo Sidea

La WTA Functional Training Academy forma Trainer sull’utilizzo dei Kettlebell dal 2009, e a partire dall’Aprile 2019 di fianco agli storici corsi di formazione in sede, propone i nuovissimi corsi di formazione Online ricchi di contenuti tecnici pratici (oltre 90 video lezioni, ebook e schede di allenamento), per specializzarsi sull’utilizzo di questo attrezzo in ogni contesto fisico, dalla preparazione atletica alla riabilitazione, fino all’allenamento di gruppo nel Functional Training.

Per sapere come specializzarti, clicca sul banner sottostante ed accedi alla pagina info del corso di Formazione.

 

Inoltre puoi scaricare gratuitamente la nuovissima Applicazione sull’Allenamento Funzionale che ti permette di creare i programmi di allenamento sia per la preparazione fisica dei vari sport, che per il recupero post-traumatico e per gli obiettivi fisici generici.

Clicca sul banner e scopri tutte le funzionalità di questa straordinaria App che puoi scaricare gratuitamente sul tuo smartphone e tablet.

OR2308-OR2316 Soft Kettlebell

Realizzate con un pesante rivestimento in vinile, con cuciture rinforzate e la maniglia in acciaio. Le Soft Kettlebell consentono la massima libertà di movimento e sono ideali per effettuare esercizi tradizionali e non solo: il rivestimento morbido ne permette infatti l’utilizzo riducendo il rischio sia per le persone che per le pavimentazioni e gli arredamenti circostanti.

Leggi tutto

2206-2292 Iron Black Kettlebell

Linea premium appositamente studiata per gli appassionati di kettlebell. Si contraddistingue sia per la ricchissima gamma di pesi disponibili; 6-92 kg, sia per la qualità delle soluzioni tecniche adottate.

La rifinitura è completata dall’adozione di una verniciatura a polvere di elevato spessore; estremamente resistente ed elastica, cosa fondamentale per ridurre sfogliature e perdite di vernice che si hanno in conseguenza dell’uso delle kettlebell, specie se si tratta di utilizzo intenso e professionale.

Leggi tutto

2190-2201 Competition Kettlebell

Kettlebell da competizione Si tratta di Kettlebell dalle dimensioni standard, che non variano col variare del peso. La kettlebell è verniciata nella parte sferica mentre la presa viene accuratamente levigata in modo tale risulti liscia e perfettamente funzionale.

Leggi tutto

2169-2181 Vinyl Kettlebell

Sono pesi in ghisa dall’inconfondibile forma a “palla di cannone con maniglia”, ricoperti in vinile. Sono utilizzabili per molti esercizi per il miglioramento della forza, del tono muscolare, della coordinazione e della resistenza.

Leggi tutto

Un pensiero su “Le caratteristiche del kettlebell nell’epoca moderna: un vero e proprio sistema di allenamento in una mano

  1. Pingback: Kettlebell: a complete Training System in one hand - Sidea Fitness

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!