I VANTAGGI DELLA RESISTENZA ELASTICA

Semplice, comoda e facile da trasportare, la Latex Loop Band rappresenta uno dei migliori alleati per tonificare gambe, glutei e  core. Che tu sia un neofita, un esperto di allenamento o un atleta poco importa, questo cerchietto elastico è presente in diverse resistenze, in modo da poter venire incontro alle esigenze di ognuno.

Sia che venga posizionata nella parte superiore e/o inferiore del corpo, la risposta che si ottiene è una maggiore stimolazione del sistema neuromuscolare. Il suo utilizzo infatti è perfetto per migliorare tutte le skills: velocitàagilitàpotenzaresistenza. Gli enormi benefici conferiti dal suo utilizzo sono dovuti soprattutto all’allenamento globale che esso comporta in quanto non si settorializzano i movimenti, isolando i muscoli che ne sono responsabili, ma si allenano le capacità motorie nel loro complesso.

Latex Loop Band può essere utilizzata e inserita in diversi modi all’interno delle programmazioni di allenamento, preparazione atletica o riabilitazione:

  1. Si presta benissimo ad essere impiegata come resistenza “extra” durante gli esercizi di forza e potenza muscolare come Squat o Stacchi, in quanto “obbliga” l’utente ad attivare i glutei durante lo svolgimento del movimento evitando la caduta interna delle ginocchia.
  2. Non solo come attrezzo aggiuntivo, Latex Loop Band offre una resistenza elastica in grado di allenare e tonificare i nostri muscoli come qualsiasi altro attrezzo.
  3. La resistenza elastica si adatta al tuo livello di allenamento. A seconda di quanto venga messa in tensione, la Latex Loop Band modifica il suo livello a seconda dell’allungamento subito. Questa caratteristica delle resistenze elastiche è molto vantaggiosa durante corsi di gruppo, preparazioni atletica e riabilitazioni in quanto il livello può essere gestito in maniera autonoma dagli utenti senza alcuna perdita di tempo.
  4. Allena e tonifica il corpo mantenendo sempre attivo il core. Questa sua caratteristica rende il prodotto perfetto per essere utilizzato nel Functional Training in quanto necessita di una consapevolezza e attivazione muscolare a 360° per poter eseguire correttamente ogni movimento.
-20%
59,48 Iva inclusa150,98 Iva inclusa 47,58 Iva inclusa120,78 Iva inclusa
-20%
59,48 Iva inclusa150,98 Iva inclusa 47,58 Iva inclusa120,78 Iva inclusa

Bande elastiche, Fit tube, Big Tubing

0512 Latex Loop – Resistenza Forte

3,81 Iva inclusa

Bande elastiche, Fit tube, Big Tubing

0511 Latex Loop Resistenza Media

3,81 Iva inclusa

MIGLIORA IL TONO DELLE TUE GAMBE E GLUTEI CON LATEX LOOP BAND

Stacchi rumenti, squat sotto al parallelo e affondi dinamici sono alcuni degli esercizi più consigliati per l’allenamento di gambe e glutei ma sono davvero gli unici?

Sicuramente sono tutti esercizi validi da poter inserire nella propria routine di allenamento ma non sono gli unici! L’utilizzo di Latex Loop Band infatti ti permette di eseguire sia esercizi statici che dinamici offrendo in questo modo una vasta gamma di movimenti in grado di massimizzare l’attivazione di questi gruppi gruppi muscolari.

Hai poco tempo e spazio e vorresti un allenamento focalizzato su gambe e glutei?

Latex Loop Band puoi portarla ovunque tu voglia, in palestra, in viaggio e perché no, pure a casa dato che per il suo utilizzo bastano 2 metri quadrati, lo spazio sufficiente per poter eseguire uno squat o un passo laterale.

Prova questa routine ripetendola per 3-4 round recuperando 60 secondi alla fine dell’ultimo esercizio:

  • Crab walk – 15 ripetizioni mantenendo le gambe leggermente flesse durante il movimento. Se posizionata all’altezza del ginocchio offre una buona resistenza ma se posizionata alle caviglie metterà a dura prova le tue gambe. (Elastico – 1)
  • Banded squat – 15 ripetizioni, spingi sempre le ginocchia verso l’esterno durante la discesa e la salita per attivare maggiormente i glutei e per eseguire il movimento alla perfezione. (Elastico – 2 e Elastico – 3)
  • V – abduction supine – 20 ripetizioni, cerca di mantenere la posizione di abduzione per qualche istante prima di tornare alla posizione di partenza. Posta alle caviglie manderà a “fuoco” i tuoi muscoli ad ogni ripetizione. (Elastico – 5)
  • Abduction in bridge position – 15 ripetizioni, mantieni sempre la massima estensione del bacino durante lo svolgimento del movimento. (Elastico – 4)
  • Hip extension in quadrupedal – 15 ripetizioni per lato, cerca di non inarcare la schiena durante l’estensione dell’anca. Per eseguire l’esercizio alla perfezione concentrati nell’attivazione del core ad ogni ripetizione. (Elastico – 6)

Prodotti correlati:

NEW
2,29 Iva inclusa3,81 Iva inclusa
12,20 Iva inclusa15,25 Iva inclusa
-50%
10,90 Iva inclusa12,90 Iva inclusa 5,45 Iva inclusa6,45 Iva inclusa
54,90 Iva inclusa89,21 Iva inclusa
sidea-matteo-zoffoli

Matteo Zoffoli

  • Preparatore atletico professionista ed esperto dell’allenamento ad alta intensità.
  • Preparatore atletico del Cesena Calcio nelle stagioni 2015-16, 2016-17, 2017-18 con il ruolo di strength and conditional coach.
  • Consulente fitness per quanto riguarda la programmazione e la valutazione delle attività inerenti all’allenamento funzionale, preparazione atletica e coaching online.
Leggi gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Lista di attesa Ti informeremo non appena il prodotto richiesto tornerà disponibile. Lasciaci il tuo indirizzo email per contattarti.