Allenamento funzionale e corsa: perché è utile e che tipo di esercizi effettuare

allenamento-funzionale-corsa-sidea
🇬🇧 Read it in English

Se mi alleno con i pesi divento più pesante e rischio di correre più lentamente? Pratico attività di allenamento funzionale in palestra, ma non rischio di perdere velocità nella corsa?

Queste sono solo alcune delle domande che si sentono spesso riguardo al fatto che un allenamento di potenziamento possa o meno far bene alle nostre uscite di corsa.

Prima di tutto voglio suggerirvi di affidarvi ad un coach esperto come faccio io, soprattutto per non sbagliare e perdere tempo.

Perché l’allenamento funzionale serve anche a chi corre

Bisogna sempre ricordare che la corsa è uno sport, e come tale prevede un allenamento specifico e una preparazione atletica, qualsiasi sia l’obiettivo. Il fatto che si corra non vuol dire che non si possa correre meglio. Durante le nostre uscite di corsa, attiviamo infatti tanti muscoli. Alcuni sono più potenti, altri più deboli e altri ancora, se più forti, ci aiutano a prevenire infortuni.

È impossibile rinforzare tutti questi muscoli con il solo correre. Per questo abbiamo bisogno di una preparazione specifica con esercizi di potenziamento, o a corpo libero o con pesi.

 

NEWSLETTER SIDEA

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie, promozioni ed approfondimenti sul mondo Sidea

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=SAxVN&webforms_id=12796501″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

Funzionale per la corsa: pesi, corpo libero e stretching

Quando non corro e mi dedico alla preparazione specifica, alterno esercizi di elasticità, esercizi di potenziamento, con o senza pesi, e tanto stretching.

Un allenamento con i sovraccarichi può essere eseguito ad esempio per rinforzare la schiena e tutta la parte superiore. Se si vuole isolare i muscoli si possono utilizzare attrezzi specifici, come ad esempio i manubri, eseguendo esercizi che mirano al loro potenziamento. I carichi di lavoro non dovranno essere alti, ma quanto basta per sentire un po’ di fatica e rendere i muscoli più tonici, prevenendo così dolori e infortuni.

Per quanto riguarda gli esercizi di funzionale a corpo libero, tutti hanno sentito parlare di burpees, mountain climbers, sit up, plank ecc. Ecco, questi sono solo alcuni degli esercizi che possono essere inseriti in un circuito funzionale, e personalmente li apprezzo molto, perché mi permettono di variare i miei allenamenti.

Ripetere per un tot di secondi esercizi multi-articolari può migliorare l’elasticità con la potenza, quindi ci renderanno più resistenti alle corse prolungate. Per il funzionale si utilizzano anche piccoli attrezzi come le kettlebell, che sono perfetti per chi volesse diventare ancora più potente ma allo stesso tempo rimanere elastico.

-20%

Kettlebell Strong Competition & vinyl

2169-2181 Vinyl Kettlebell

6,00 Iva inclusa72,00 Iva inclusa 4,80 Iva inclusa57,60 Iva inclusa

Kettlebell Strong Competition & vinyl

2189-2201 Competition Kettlebell

43,00 Iva inclusa293,00 Iva inclusa

Kettlebell Strong Competition & vinyl

2206-2292 Iron Black Kettlebell

21,96 Iva inclusa279,06 Iva inclusa

Kettlebell Strong Competition & vinyl

OR2308-OR2316 Soft Kettlebell

67,00 Iva inclusa

Il programma settimanale della runner

Nella mia settimana tipo inserisco due allenamenti di potenziamento, uno con i pesi e l’altro funzionale. Di solito le sedute non superano i 50 minuti e il giorno dopo, se devo correre, mi riservo una seduta di corsa continua che mira sì al miglioramento aerobico, ma anche a sciogliere i muscoli affaticati.

Non dimenticate infine di effettuare esercizi di allungamento alla fine di ogni allenamento o, ancora meglio, di dedicare una seduta settimanale di almeno 20 minuti allo stretching.

 

Veronica Fabrianesi

  • Runner tesserata Fidal amatoriale amante della corsa e del fitness a tutto tondo. Chi pensa che non vadano a braccetto si sbaglia di grosso
  • Ragioniera amministrativa nella vita quotidiana, scappo dalla scrivania mi cambio del mio completo elegante per mettermi nei panni che più adoro: short e scarpe da Running e mi sento libera
  • Spero di ispirare le persone al movimento, con la mia umile esperienza voglio solo far muovere i più pigri e spingere oltre i più temerari. Ho corso nel deserto, ho una forte tenacia
Leggi gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Lista di attesa Ti informeremo non appena il prodotto richiesto tornerà disponibile. Lasciaci il tuo indirizzo email per contattarti.