Si-Sand Bag Training: un allenamento completo e adatto a tutti i livelli

si-sand-bag-sidea
🇬🇧 Read it in English

Tra gli attrezzi del mondo dell’Allenamento Funzionale, la Si-Sand-Bag ha sicuramente caratteristiche uniche, studiate appositamente per qualsiasi tipo di atleta e/o appassionato del Functional Training. Questa “sacca” piena di sabbia, all’apparenza simile alla Flow-Bag ma diversa sotto molto punti di vista e più semplice da utilizzare, è infatti adatta per diversi tipi di allenamento: Forza, Resistenza, Velocità.

Quali sono le caratteristiche tecniche delle Si-Sand Bag?

Come si può ben constatare, grazie ai suoi diversi carichi, il tipo di allenamento può essere indirizzato a qual si voglia scopo. Utilizzeremo carichi dai 5 ai 10 Kg soprattutto per Fasi di Mobilità Articolare estreme, cioè dove si richiedono passaggi in modalità attiva con sovraccarico in posizioni di mobilità dinamica. In questo modo si può rendere l’esercizio del Warm Up molto più concreto e molto più condizionante, aumentando così il proprio “range” di mobilità.

I carichi dai 15 ai 25 Kg sono invece dedicati in particolar modo ad esercizi di Forza e/o Resistenza alla Forza, dove bisogna essere in grado di modulare l’intensità, in base alla programmazione che il soggetto sceglierà per i propri obiettivi. Ad esempio, esercizi di Fasi allenanti con fondamentali tipo Squat, StaccoSpinte in alto o comunque che vanno ad esercitare in modalità statica la qualità principale da allenare, la Forza.
Non dimentichiamo però che allo stesso tempo si potranno effettuare anche esercizi “balistici” col medesimo attrezzo, per rendere il nostro allenamento più dinamico, verso le capacità specifiche di Velocità e/o Potenza.

Per queste ragioni, la Si-Sand Bag può essere utilizzata in modalità diverse, essendo molto versatile. Nella sua adattabilità mantiene però anche i vantaggi di essere molto semplice da utilizzare e da “manovrare” nelle fasi balistiche rispetto alla Flow-Bag. Quest’ultima non concede infatti alcun tipo di errore nelle fasi di passaggio da un esercizio all’altro, dato che la perdita di “postura” comporterebbe fasi critiche a livello fisico e/o potenziali infortuni.

La Si-Sand Bag è invece un attrezzo che “perdona”, in parte, l’errato movimento dell’esecutore, ma ovviamente non dobbiamo dimenticare che è sempre e comunque un carico che va a condizionare il nostro tipo di allenamento. Prima dell’utilizzo sarebbe quindi consigliabile prendere le dovute precauzioni riguardo le distanze attorno all’esecutore, studiare le varie prese, avere confidenza col carico scelto per i vari esercizi e concentrarsi sulla corretta postura.

8045-8049 Si-Sand Bag precaricata

47,00 Iva inclusa75,00 Iva inclusa

Nuova linea di sacche precaricate specifiche per functional training, disponibili da 5 a 25 kg di peso.

Lunghezza aumentata a 75 cm, per una postura fisiologicamente più corretta e più vicina all’ampiezza di presa di un bilanciere. 8 nuove maniglie, imbottite, efficaci, rifinite e confortevoli. Nuovo rivestimento in PVC e nuovo look nero / grigio, con numerazione peso particolarmente visibile.

Leggi tutto

Quali esercizi si possono eseguire con la Si-Sand Bag?

Come dicevamo precedentemente, gli esercizi fondamentali per i quali è possibile utilizzare questo attrezzo sono gli Squat, gli Stacchi, gli Affondi (indietro, avanti, laterali, incrociati o combinati tra di loro) o le Spinte in alto. Si tratta di tutti esercizi di Forza pura eseguiti sui due piani principali di allenamento, utilizzandola a doppia presa o, nel caso di atleti di livello intermedio, anche a presa singola. L’attrezzo è infatti dotato di 8 prese, grazie alle quali è possibile effettuare ed inter-scambiare parecchi esercizi sui diversi piani di allenamento, senza dover mai posare l’attrezzo al suolo.

Qual è la corretta tecnica di esecuzione degli esercizi?

Il corretto movimento iniziale, data la situazione di partenza con l’attrezzo al suolo e l’utilizzatore normalmente in piedi, sarà di flettere le anche all’indietro sul piano sagittale sino alla corretta attivazione in eccentrica della catena muscolare posteriore a livello delle anche, in particolar modo dei muscoli Ischio-Crurali. Il busto dovrà essere stabilizzato attraverso l’attivazione globale del “core”, l’addome insieme all’attivazione dei gran dorsali tramite la stabilizzazione del cingolo scapolare, mantenendo le spalle retro-poste e depresse, così come le scapole, che saranno anch’esse depresse ed addotte. Da questa posizione di partenza, si potrà scegliere come portare l’attrezzo all’altezza desiderata per poter iniziare gli esercizi fondamentali. Per andare in posizione di Rack, cioè partenza per ogni esercizio, è infatti possibile effettuare uno Stacco, oppure una Girata, ecc…

Altra possibilità è quella di partire in modalità supina, andando ad afferrare l’attrezzo e portandolo al petto per poi scegliere la partenza più congeniale.

Quali caratteristiche fisiche possono essere allenate con la Si-Sand Bag?

Innanzitutto, la Forza in statica a livello globale, perché la si può utilizzare per tutti gli esercizi con carico condizionante sui piani frontale e sagittale. In questo caso abbiamo una moltitudine di esercizi che si possono affrontare in piedi ed in ginocchio, in mono-presa o bi-presa, nelle diverse fasi eccentriche, isometriche o concentriche, dove il carico sarà posizionato a nostro piacimento e non avrà modo di oscillare, permettendoci l’assoluto controllo dell’attrezzo e quindi di concentrarci maggiormente sul movimento corretto durante l’esecuzione degli esercizi.

Grazie anche alle prese “morbide”, indicate per ogni tipo di utilizzatore, la Si-Sand Bag si rivela l’attrezzo migliore rispetto a qualsiasi altro (Kettlebell, Si-Clubs, Flying, Flow-Bag ecc.), nel rispetto dell’incolumità della mano stessa, pur senza omettere un buon livelli di allenamento della presa. Le “prese gommate”, infatti, non solo mettono qualunque utilizzatore a proprio agio, ma la duttilità della presa rende piacevole l’utilizzo stesso della Si-Sand Bag.

Integrare l’utilizzo della Si-Sand Bag nei propri allenamenti può essere quindi molto utile per il potenziamento della presa, in particolare quando si è già stanchi e non si riesce più a manovrare correttamente un attrezzo più grezzo. In situazioni simili, si può continuare il movimento allenante con la Si-Sand Bag allungando i tempi e di conseguenza potenziando la Resistenza pura.

Le differenze con la Flow Bag

La Si-Sand Bag può essere utilizzata con estrema efficacia nell’allenare a livello balistico anche il Piano Trasversale, troppo spesso non incluso negli allenamenti in palestra. In questo senso, la differenza principale con la Flow-Bag riguarda il fatto che la Si-Sand Bag è in grado di mantenere maggiormente le traiettorie prese e porta in sicurezza la manovrabilità dell’operatore. L’unica accortezza da prendere sarà la scelta del giusto carico in base all’esercizio o al movimento balistico che andremo ad affrontare.

Rispetto alla Flow-Bag, un’altra opzione più vantaggiosa è inoltre il fatto di poter “switchare” senza difficoltà da un esercizio all’altro, grazie all’inter-scambio veloce delle prese, sia in modalità statica che dinamica, ma anche successivamente in modalità balistica, perché le multi-prese gommate permettono una buona sintonia nell’afferrare con sicurezza e nella giusta sincronizzazione dei movimenti.

In conclusione, la Si-Sand Bag è consigliabile per qualunque utilizzatore, che sia un principiante, intermedio o un esperto. Questo perché sa coniugare in un unico attrezzo più esercizi fondamentali, mantenendo in sicurezza il soggetto che la utilizza. L’importante versatilità e duttilità lo rende perfettamente adatto sia all’uomo che alla donna, e ne permette l’utilizzo non solo in palestra, ma anche in casa e all’aperto, essendo molto resistente e comoda da portare in giro.

Davide Bertola
PalestreUFC

NEWSLETTER SIDEA

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie, promozioni ed approfondimenti sul mondo Sidea

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=SAxVN&webforms_id=12796501″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Lista di attesa Ti informeremo non appena il prodotto richiesto tornerà disponibile. Lasciaci il tuo indirizzo email per contattarti.